Ordini fornitore con email automatiche

Condividi questo articolo

Utilizzando il wizard per l’alimentazione automatica dei carrelli in base alle disponibilità, è possibile che alcuni alimenti non siano disponibili nelle quantità necessarie.

Per questo motivo abbiamo sia la possibilità di generare ordini al fornitore automaticamente sia di inviare contestualmente la mail dell’ordine al fornitore.

Per fare questo ci sono alcuni prerequisiti:

Innanzitutto nelle impostazioni generali nel menù configurazione occorre impostare la casella di posta dell’istituto con tutti i parametri necessari per inviare una mail, ossia server smtp, utente,password, porta di comunicazione smtp, nominativo con cui deve arrivare la mail e mail di riferimento sulla quale si riceverà anche l’ordine in copia conoscenza.

Sul fornitore ovviamente deve essere stata inserita una mail valida alla quale riceverà il messaggio dell’istituto.

Cliccando sul pulsante genera ordini fornitore con mail se il fornitore è aggiudicatario di una gara in corso (con un CIG attivo quindi) verrà inviato l’ordine fornitore via email

Il fornitore riceverà la mail in questo modo

 

Il sistema creerà in automatico anche gli ordini nella gestione ordini fornitore, aumentando il valore dell’ordinato per gli articoli in questione

Forse ti potrebbe interessare anche

cuochipedia lista chef
News

Cuochipedia la directory degli chef italiani

Cuochipedia è una nuova directory degli chef dei pasticcieri e dei pizzaioli italiani sviluppata da Marco Ilardi, l’inventore di Ipsar food, titolare di Micropedia che

accesso ordini esercitazioni laboratorio cucina ipsar ipseoa docenti
Gestione magazzino ipsar

Nuova procedura di accesso docenti

Come indicato nel manuale utente di Ipsar Food, per accedere come docente occorreva inserire il codice meccanografico dell’istituto come parametro alla URL del programma per

Avviso importante!

Le vendite
sono sospese!

Torneremo in primavera

Stiamo semplificando la funzione di abbinamento dei fornitori alle materie prime che in molte occasioni ci è stata indicata un po’ farraginosa.

Essendo una cosa che impatta molto sul sistema a livello generale abbiamo sospeso le vendite per concentrarci sullo sviluppo i test e la validazione della nuova versione.